logo

8 marzo 2015: Sostituire l'IVA con un'imposta sull’energia? Votiamo NO! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 24 Febbraio 2015 01:22

Rimpiazzare l'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) con una tassa sulle energie non rinnovabili. Questo è quanto propongono i Verdi-Liberali con l'iniziativa «Imposta sull’energia invece dell’IVA» in votazione popolare l'8 marzo 2015. L'iniziativa prevede – a dire il vero in modo abbastanza approssimativo – una modulazione della tassa secondo il bilancio ecologico globale e una tutela per i produttori locali rispetto ai beni importati. Il Partito Comunista è certamente favorevole all'abolizone dell'IVA, tassa anti-sociale per antonomasia; e anche favorire il risparmio energetico delle fonti non rinnovabili ci trova concordi. Tuttavia la proposta in votazione risulta alquanto lacunosa e controproducente.

Leggi tutto...
 
8 marzo 2015: L’iniziativa popolare «Sostenere le famiglie!» è una truffa! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 14 Febbraio 2015 18:18

Il prossimo 8 marzo il popolo svizzero sarà chiamato ad esprimersi sull'iniziativa popolare «Sostenere le famiglie! Esentare dalle imposte gli assegni per i figli e gli assegni di formazione». In pratica gli ambienti democristiani chiedono che alle famiglie con figli siano accordati sgravi fiscali supplementari. Proposta che in sé potrebbe apparire allettante, se favorisse le famiglie di estrazione sociale bassa e media. Purtroppo dobbiamo invece constatare nuovamente come si tratti di una iniziativa orientata a avvantaggiare unicamente le classi sociali già oggi privilegiate e non le famiglie lavoratrici, a dimostrazione della finta socialità con cui il PPD si maschera.

Leggi tutto...
 
Golpe alla Banca Nazionale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 15 Gennaio 2015 17:29

Il Partito Comunista (PC) apprende la notizia del cambio di rotta della politica della Banca Nazionale Svizzera (BNS) in merito all'ormai ex-fissazione della soglia minima di cambio fra il franco e l'euro. Il PC si è da sempre opposto all'Introduzione di tale vincolo (al contrario del Partito Socialista e dell'Unione Sindacale, i quali, addirittura, auspicavano un cambio a 1,4), e questo perché esso da un lato ha sancito un'adesione de facto della Svizzera all'euro, minando l'indipendenza monetaria della BNS, e dall'altro ha creato i presupposti per grosse perdite finanziarie dovute all'acquisto forzato di divise europee per il mantenimento della soglia minima. Se ciò non è avvenuto è probabilmente da ricondurre al ruolo giocato dalla Cina che ha deciso di investire nell'acquisto di titoli in euro, facendo indirettamente alleviare la pressione sul franco.

Leggi tutto...
 
Il Festival del film di Locarno chiude le porte ai russi, ma le spalanca ai sionisti! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 12 Febbraio 2015 00:48

Dopo aver rifiutato - quasi fossimo ancora in piena guerra fredda - l’offerta della Russia di una vera cooperazione con il Gosfilmofond, cioè la più grande cineteca del mondo, il Festival del film di Locarno comunica che l’edizione 2015, la 68esima dell’importante evento culturale locarnese, sarà caratterizzata da un partenariato con l’Israel Film Fund, emanazione del governo di Tel Aviv.

Leggi tutto...
 
La sinistra resta unita alle elezioni ticinesi del 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 08 Settembre 2014 00:00

Si è tenuta oggi, alla presenza dei delegati di tutte le sezioni regionali, la Conferenza d’organizzazione pre-elettorale del Partito Comunista della Svizzera Italiana. Dopo i saluti del granconsigliere eletto sulla lista unitaria MPS-PC Matteo Pronzini, presente in sala in rappresentanza del Movimento per il Socialismo (MPS), la discussione si è subito sviluppata sulle risoluzioni proposte dalla Direzione del PC in merito alle prossimi elezioni cantonali dell’aprile 2015. La relazione del segretario politico del PC Massimiliano Ay ha sottolineato la necessità di far sì che la nostra presenza concreta nelle istituzioni funga da megafono delle lotte sociali sul territorio, distinguendoci da una politica volta invece solo a racimolare “cadreghe” e priva della volontà di promuovere volti nuovi.

Leggi tutto...
 



Created by P-Live. Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi